Intervista a MARA RUBINO e il metodo Btraining


Mara Rubino, danzatrice, coreografa, laureata in scienze motorie con una tesi sul movimento come linguaggio, insegnante del metodo Pilates e Feldenkrais.

Comincia la sua formazione nella danza modern-jazz, hip-hop, danza contemporanea, Fondatrice della compagnia Alkera con la quale si esibisce con spettacoli di teatro di figura in vari festival nazionali, studia anche recitazione, come approfondimento per l’interpretazione e segue seminari di teatro fisico.

Nel settore del fitness inizia come insegnante di ginnastica aerobica della FDGI nel 1996, nel 2003 frequenta i corsi del metodo Michael King del Pilates Institute di Londra, attualmente segue la formazione del metodo Feldenkrais con Ned Dwelle, Francesco Ambrosio e vari trainer internazionali. Approfondisce i legami fra il metodo pilates e la tecnica Kniaseff elaborando programmi specifici di fisiodanza con e senza l’uso di piccoli attrezzi.

Collabora con Caterina Forte allo studio Forte FeldenKrais dove insegna Btraining, un innovativo metodo di allenamento che unisce i principi del metodo pilates e del metodo Feldenkrais.

Dal 2003 dirige insieme a Rosi Pirrone il centro danza In Punta di Piedi a Palermo, realizza vari e performance di danza urbana, collabora come performer, con Curva minore di Lelio giannetto e Teatro Potlach di Pino di Buduo. Come regista e  interprete crea vari spettacoli per festival e rassegne teatrali nazionali.

 

www.btraining.net

 


There is no ads to display, Please add some