GAETANO NICOSIA ESCE “SENZA STORIA”. BENTORNATO PUNK!


“Senza Storia” è l’album di esordio di Gaetano Nicosia che, in ordine cronologico, rappresenta l’ultima opera punk rock del panorama musicale, oppure – se si preferisce – la prima di una nuova era di opere rock (concept album).
 
Il Concept Album:
“Senza Storia” racconta la vicenda di un batterista sordo che sordo non è… Lui non lo sa e quando se ne accorge il disastro ormai è fatto e se vorrà uscirne dovrà fare ricorso a tutte le sue energie e risorse.
Questo è il primo cd composto da nove brani che raccontano le vicende e l’infanzia di Memo Sami.
 
Musica e testi di Gaetano Nicosia“Senza Storia” è un album che ha avuto una lunghissima gestazione che si è conclusa nel settembre del 2019 e che solo ora vede la luce grazie a una campagna di crowdfunding che ha consentito all’autore di rendere tangibile questo suo lavoro.
 
“Senza Storia” è un inno all’errore, alla libertà di perdersi come unico modo per ritrovarsi, alla testardaggine collettiva e correttiva.
 
Gaetano Nicosia è un musicista che fa delle divergenze, delle dissonanze e di un approccio dispari un suo marchio di fabbrica. “Senza Storia” è un album punk con influenze psichedeliche e prog, con una puntata nel reggae.
L’album ha voglia di musica come dimostrano le numerose e lunghe parti strumentali, e non si adagia su schemi consolidati: spesso non esiste un ritornello si gioca molto sulle variazioni e su ritmi incalzanti oltre che su un sound pieno e dinamico.
 
L’album è una citazione continua, sia dal punto di vista musicale sia dal punto di vista dei contenuti, a brani, film, episodi tv, con cui l’autore è cresciuto.
 
Disco e video prodotti da Paolo Rebellato.
 

There is no ads to display, Please add some