Capo Peloro Fest 2018


Il 17 e 18 agosto una full immersion di musica, arte, artigianato e cultura in riva allo Stretto, con i piedi che sfiorano la sabbia della spiaggia libera “sutta u Piluni”, una delle più belle e caratteristiche della Sicilia. Il CapoPeloro Fest è un evento no profit ad ingresso libero che, in ciascuna delle precedenti edizioni, ha raccolto sotto il suo grande palco più di 3000 persone. 

Tema di questa quarta edizione sarà “Dalla terra al mare”: l’indissolubile legame con la terra, lei che spinge con forza gli intenti della Pro Loco Capo Peloro, non può trascendere dall’amore viscerale per il mare che ci ha cullati fin da bambini. Su questo punto forza, su valori e riferimenti essenziali, si fonda la mission dell’evento, per coinvolgere un pubblico sempre più vasto grazie alla regina delle arti, la musica che unisce con la sua universalità. 

“Dalla terra al mare” apre, inoltre, un fiume di riflessioni rispetto al momento storico che stiamo vivendo, ai fenomeni sociali, ai popoli in migrazione, alla ricerca della “Salvezza”. Da qui la centralità concettuale della terra, intesa come approdo sicuro e fermo nella tutela dell’identità e, più in generale, nella tutela della vita. Note di melodie etniche, pop e folk-rock. Molti gli artisti presenti e le band partecipanti, tra queste i Tre Terzi, i Malarazza 100%, i Terroni, i Siciliano Sono ed i Kunsertu. Obiettivi principali sono l’arricchimento culturale del territorio partendo dalle arti che nutrono l’amore per il Bello, la valorizzazione del territorio e lo sviluppo economico grazie al richiamo della cittadinanza ed una sempre più massiccia affluenza alle attività proposte, la sensibilizzazione ed il rispetto dell’ambiente con puntuali interventi di bonifica delle aree interessate e l’installazione di zone attrezzate, la promozione delle attività sostenibili. Un solo grande evento sostenuto da tante buone ragioni e da volontari sempre più innamorati della propria terra.


There is no ads to display, Please add some